Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Caso B. Voto segreto sì o no? Ecco il botta-risposta integrale tra due grandi senatori, Croce e Sturzo

Voto segreto sì, voto segreto no. Puntuale, il caso Berlusconi sulla decadenza da senatore riapre la questione, con Pdl e Pd ai ferri corti. A fare da detonatore le dichiarazione in Usa del presidente del Senato, Pietro Grasso: "Se il voto sarà segreto bisognerà vedere se sarà davvero un voto di coscienza o se dipenderà piuttosto da interessi diversi. Se invece il voto sarà palese, tutto sarà più chiaro". Replica del predecessore di Grasso, Renato Schifani (Pdl): "é molto grave che Grasso ipotizzi il voto palese, essendo sul punto il Regolamento del Senato chiaro e inequivocabile". Già, ma potrebbe esserci un'interpretazione diversa in Giunta per il Regolamento. E un po' di storia può aiutare.

Primo, il voto segreto era previsto dallo Statuto albertino del 1848. Secondo, Mussolini e il fascismo lo abolirono nel 1939 con la legge istitutiva della camera dei fasci e delle corporazioni ("le votazioni hanno luogo sempre in modo palese", c'era scritto). Terzo, i padri costituenti si divisero sul tema (favorevole era il Pci, Aldo Moro contrario) e la norma non fu inserita in Costituzione ma di fatto,  seppure con diversi ridimensionamenti, il principio ha poi retto.

Interessante lo scontro tra i senatori Luigi Sturzo, fondatore del Partito Popolare (no voto segreto) e il grande filosofo liberale Benedetto Croce (sì voto segreto) nel giugno 1948. Sturzo: "ora basta, noi cittadini italiani vogliamo sapere come votano in singolo i signori deputati e senatori e vogliamo apprezzarne il coraggio…". Croce: "Dove mai è prescritto che un uomo debba far risuonare sempre e ad alta voce tutto ciò che pensa e crede?"

Qui di seguito il botta e risposta completo Sturzo-Croce-Sturzo.

 http://public.it/partiti/acta/sturzo_partitocrazia_04061948.pdf  (primo intervento Sturzo)

 http://public.it/partiti/acta/sturzo_partitocrazia_06061948.pdf (secondo intervento Sturzo)

http://public.it/partiti/acta/croce_partitocrazia.pdf (risposta Croce)

 http://public.it/partiti/acta/sturzo_partitocrazia_09061948.pdf (replica Sturzo)